Crea sito

Categorized | Mobile

Sony acquisisce la SoftKinetic e punta su gestures e 3D

Sony è in continua evoluzione, la casa giapponese non è di certo tra quelle che si lasciano passivamente trascinare dagli eventi, per questo si sta dividendo dal redditizio comparto che realizza i sensori d’immagine e sta anche ipotizzando un secondo spin off della divisione mobile. In mezzo a questa profonda rivoluzione c’è comunque tempo per altro, di oggi è la notizia dell’acquisizione di SoftKinetic, azienda belga impegnata nelle tecnologie di 3D sensing computer vision e videocamere che rilevano la profondità (in stile Kinect).


Non è stato svelato il costo, ad ogni modo Sony è leader del mercato dei sensori e le gestures rappresentano il futuro dei controlli, la spesa risulterà quindi motivata, seppur non dovrebbe impattare significativamente sul bilancio di questo trimestre in corso. I sensori della SoftKinetic sono estremamente innovativi grazie alla tecnologia time-of-flight (ToF), ovvero misurano le distanze tra gli elementi inquadrati calcolando i tempi del ‘ritardo’ che la luce impiega nell’illuminarli.


Sony e SoftKinetic hanno già collaborato in passato, quest’ultima ha infatti realizzato gestures 3D per alcuni titoli della PS4, ma ha anche lavorato con la MakerBot per la realizzazione di scanner tridimensionali, che permettono poi l’acquisizione del modello e l’eventuale stampa in 3D. L’idea è che Sony utilizzerà tutto questo know-how favorendo un ulteriore salto generazionale ai prossimi sensori d’immagine, senza dimenticare le possibili applicazioni per visori (AR e VR) come gli SmartEyeglass della stessa casa asiatica.


Il miglior top di gamma compatto? Sony Xperia Z3 Compact, compralo al miglior prezzo da Fotodigit a 376 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: HDblog

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

Articolo casuale

LEGO Star Wars: The Force Awakens, disponibile il trailer

LEGO Star Wars: The Force Awakens, disponibile il trailer

Navigando tra le pagine del sito ufficiale di Xbox è possibile imbattersi in un vero e proprio leak ...