Crea sito

Categorized | Mobile

Ericsson guida i progetti europei per il 5G, è il coordinatore di METIS-II

Ericsson è stato scelto come coordinatore del nuovo progetto METIS-II dell’Unione Europea, iniziativa di largo respiro che prevede lo sviluppo di standard comuni per le prossime tecnologie 5G. Il lancio commerciale è previsto per il 2020, per quella data tutti i big player dovranno realizzare un intero sistema radio compatibile su ogni continente, così da non creare le discrepanze manifestate con il 3G.


La casa svedese è leader nella realizzazione di infrastrutture mobile, per questo è stata scelta per una simile posizione di riferimento. Lo stesso METIS-II è definito come un progetto strategico che ‘gestirà il quadro delle collaborazioni all’interno della 5G Infrastructure Public Private Partnership (5G-PPP)‘. Questo consorzio internazionale coinvolge 23 partner da tutto il mondo (Cina, Unione Europea, Giappone, Corea del Sud e Stati Uniti), ognuno con un ruolo attivo nella Ricerca e Sviluppo del 5G.


Tutti sono interessati al 5G e stanno convergendo nel consorzio con il loro know-how, con le nuove scoperte fatte nel campo, Ericsson dovrà poi integrarle in ‘un design dell’accesso radio e fornire una piattaforma per un’azione sinergica verso gli organismi di regolamentazione e standardizzazione‘. METIS-II nasce dopo il successo del precedente METIS, che ha posto le basi sul 5G ed era sempre coordinato dalla casa svedese.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: HDblog

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

Articolo casuale

HTC 10 si aggiorna con le patch di sicurezza di Marzo 2017

HTC 10 si aggiorna con le patch di sicurezza di Marzo 2017

HTC ha da poco dato il via alla distribuzione di un nuovo aggiornamento dedicato all'HTC 10 . L'upda ...